Intraprendere un viaggio attraverso le terre dove nascono i vini della Valpolicella riserva molte piacevoli sorprese.

Prendendo come riferimento le tre zone distinte citate dal disciplinare di produzione, ovvero la Valpolicella Classica, la Valpantena e l’Est Veronese, il viaggiatore può immergersi in bellezze artistiche e naturali di grande suggestione, tra le quali è possibile ammirare resti di insediamenti preistorici e romani, pievi, chiesette campestri e scenografiche ville patrizie, il tutto intervallato dagli onnipresenti vigneti, dai boschi, dai frutteti con ciliegi e dalle piante d’olivo. Volendo prolungare il piacere della visita, alcune digressioni dagli itinerari principali permettono di visitare la vicina Lessinia e la suggestiva Valdadige.

 

Ce n’è davvero per tutti i gusti: per l’appassionato di storia e per chi ama perdersi tra le bellezze artistiche, per l’architetto e per il semplice curioso, per il naturalista e per l’archeologo e, naturalmente, per gli amanti del vino e della buona tavola.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più